Come calcolare la percentuale d'osso nella dieta del gatto

Una delle difficoltà maggiori che si incontrano nella formulazione di una dieta a crudo per i carnivorini di casa è quella di stabilire quale sia la corretta quantità di ossa da utilizzare.

Dato per buono lo schema universalmente accettato per la prey model diet, 80/10/10 (80% di muscolo, 10% di ossa, 10% di organi interni - di cui il 5% di fegato), bisogna capire cosa significhi effettivamente il 10% di ossa. Non è pratico somministrare un osso "puro", a meno di spolpare alla perfezione un taglio di carne e pesare l'osso che ne abbiamo ricavato: solo così potremmo conoscerne l'esatto peso. E' decisamente più semplice invece conoscere la percentuale media di osso "puro" contenuta in determinati tagli di carne, in modo da poter identificare la quantità che ci serve facendo solo qualche breve calcolo matematico (e non un'operazione al limite del chirurgico).

 

Quante ossa contengono le principali fonti di nutrimento dei gatti?

 

Topo          4,89 %*

Ratto         4,71 %*

Coniglio     9,52 %* / 8 %***

Pollo             32 %** 

Tacchino       21 % ****

Quaglia         10 % *****

 

Diverse fonti proteiche contengono un diverso contenuto di ossa: la densità ossea di una preda è direttamente proporzionale alla sua dimensione.

 

La chiave per una dieta bilanciata è come sempre la varietà. Una media approssimativa tra questi tipi di carne (i più utilizzati nell'alimentazione felina) fornisce un dato di circa il 13%. E' tuttavia necessario modulare la quantità di ossa presenti nella dieta del proprio gatto basandosi sì su una linea guida di questo tipo ma facendo particolare attenzione alle sue esigenze e quindi osservandone la consistenza delle feci. Una percentuale di ossa troppo elevata può causare costipazione e quindi stipsi, al contrario una percentuale troppo bassa delle stesse può portare a feci poco consistenti. Ne deriva che un gatto può necessitare di una dose di ossa pari all'8 % e un altro, ad esempio, una pari al 10-12 %.

 

Se si utilizza una dieta di tipo whole prey è piuttosto immediato capire quante ossa si stanno somministrando basandosi sui dati sopra riportati. Se invece ci si basa su una dieta prey model o frankeprey, utilizzando quindi non la preda intera (suddivisa in base al peso in uno o più pasti giornalieri o settimanali) ma bensì parti di prede diverse diventa un po' più complicato. 

E' utile dunque conoscere a tal proposito la percentuale di ossa (dati ricavati dal USDA National Nutrient Database) che si trova nei principali tagli di carne (e non solo nella preda intera), in modo da poterne calcolare la giusta quantità da somministrare:

 

Ali di pollo            46 %

Cosce di pollo       27 %

Colli di pollo         36 %

Schiena di pollo    44 %

Ali di tacchino       33 %

Colli di tacchino    21 %

 

Un gatto adulto del peso di 5 kg, che segue una dieta pari al 3% del suo peso corporeo, deve assumere giornalmente 150 grammi di cibo di cui:

 

120 grammi di carne di muscolo (80 %)

15 grammi di ossa (10 %)

7,5 grammi di fegato (5 %)

7,5 grammi di altri organi (5 %)

 

Se le ali di pollo contengono circa il 46 % di ossa significa che quotidianamente il gatto ne dovrà assumere 32 grammi per poter arrivare ai 15 grammi di ossa necessari. E' complicato calcolare il bilanciamento quotidiano mentre risulta molto più semplice e flessibile gestire il tutto su base settimanale. Seguendo questo ragionamento ne consegue dunque che un gatto di 5 kg deve assumere una dose di cibo settimanale pari a circa 1,050 kg di cui:

 

840 grammi di carne di muscolo (80 %)

105 grammi di ossa (10 %)

52,5 grammi di fegato (5 %)

52,5 grammi di altri organi (5 %)

 

Se decidiamo di fornire la dose di ossa utilizzando, ad esempio, le ali di pollo occorrerà diluire circa 225 grammi di ali di pollo nell'arco dei sette giorni. Se il 46 % è costituito da ossa, il 54 % è invece composto da muscolo e pelle. Dunque la tabella settimanale può verosimilmente avvicinarsi a uno schema di questo tipo:

 

718 grammi di carne di muscolo (abbiamo ricavato circa 122 grammi di muscolo dalle ali di pollo)

225 grammi di ali di pollo

52,5 grammi di fegato

52,5 grammi di altri organi

 

In base a questi calcoli si può creare una tabella settimanale (o giornaliera) utilizzando diversi tipi di carne a nostra scelta in modo semplice e abbastanza preciso.

 

 

 

FONTI

*http://web.archive.org/web/20021026162643/http:/www.serve.com/BatonRouge/nutrition/tissue_percentage_of_common_prey.htm

**http://ndb.nal.usda.gov/ndb/foods/show/779?fg=&man=&lfacet=&count=&max=&sort=&qlookup=&offset=format=Full&new=

***http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=4&ved=0CFIQFjAD&url=http%3A%2F%2Fwww.famu.edu%2Fcesta%2Fmain%2Fassets%2FFile%2Fcoop_extension%2Fherds%2FRabbitManagement_and_Health_Issues1%281%29.pdf&ei=KpMdUa2WB47EtAaG8IDYDA&usg=AFQjCNG_YWjJdbed6bS3_mzqe6yzsknMlA&sig2=Pq5AEyMhsyQjv87XbqKBFw&bvm=bv.42553238,d.Yms&cad=rja

****http://ndb.nal.usda.gov/ndb/foods/show/935?fg=&man=&lfacet=&count=&max=&sort=&qlookup=&offset=&format=Full&new=

*****http://ndb.nal.usda.gov/ndb/foods/show/929?fg=&man=&lfacet=&count=&max=&sort=&qlookup=&offset=&format=Full&new=

TESTO COPIATO DA : http://cats-are-carnivores.blogspot.it/2013/02/how-much-bones-percentuale-di-ossa.html?m=1

  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco Instagram Icona
  • Bianco Google+ Icona
  • Bianco YouTube Icona

© 2019 Disir Nornir Cattery di Karin Pedrona CF:PDRKRN72S46G337Y

Privacy Cookie Policy  Note Legali by StudioBia

 

Tutti i testi e le fotografie sono di proprietà di Karin Pedrona, è vietata la riproduzione parziale o intera dei testi e delle fotografie. 

Attenzione! Sono stati riscontrate truffe e furti di immagini a miei danni da parte di persone che si fingono collaboratori e usano mie immagini senza autorizzazione.

 l' allevamento Disir Nornir, non ha collaboratori e non affida i suoi cuccioli ai negozi. Verificate sempre visitando l allevamento di persona o ricercando

sul sito ANFI, l' esistenza dell allevamento.